K per Batterie Acustiche

K_for_Acoustic_Drum.png

Il batterista acustico moderno non soltanto è meticoloso sul suono dei propri fusti in legno e sulla precisa accordatura delle pelli prima di ogni esecuzione, ma addirittura critico sulla selezione dei microfoni e sull’ amplificazione globale del proprio kit pregiato. Un gruppo emergente di batteristi acustici riserva a se stesso l' acquisto dei propri microfoni e mixer, e costruisce il proprio sub-mix del proprio drum-kit. Questa tecnica si rivela molto utile per coloro che suonano nel piccolo "giro extraurbano" luoghi nei quali il sistema di PA o il tecnico del suono non sono affidabili, oppure semplicemente non c'è nessun sistema di PA.

Per saperne di più

Creando il batterista moderno un proprio "mix" di batteria sul palco, ci si affida soprattutto ad una amplificazione di palco accurata, che permetta di sentire ogni più piccola regolazione o perfezionamento apportato al mix di batteria.  L’ amplificazione IDEALE della batteria acustica dovrebbe quindi riprodurre accuratamente il suono full-range dei tamburi del kit, proprio come si fa con una coppia di grandi monitor da studio. Purtroppo monitor da studio sarebbero degli scarsi diffusori da palco. Per tutti, anche il più intimo dei locali, il suono non sarebbe abbastanza forte, perché sono progettati per l'ascolto in campo vicino, e non proietterebbero abbastanza lontano. La famiglia K di altoparlanti offre un’ amplificazione di qualità professionale per le vostre batterie acustiche, e con 1000 watt di pura potenza in classe D, sono in grado di suonare a volumi che possono supportare il ritmo e sostenere tutti gli altri musicisti sul palco.

I vantaggi in breve:

  • Gamma completa, riproduzione senza distorsione ad alto volume (come se si utilizzassero dei grossi monitor da studio sul palco).
  • Una risposta più lineare fuori asse si ottiene utilizzando la tecnologia DMT - questo si traduce in un suono più intelligibile per la band  sul palco, con un’ immagine stereo più ampia quando si utilizza una coppia stereo.
  • Modelli angolati da pavimento o per montaggio da palo, (modelli da 10” e 12”)
  • Un mixer a due canali a bordo (compreso un ingresso Mic) consente l’ amplificazione  strumentale simultanea e l' uso come monitor da palco.
  • Connessioni di by-pass e un' uscita misti sono forniti, per una facile connessione agli ingressi del mixer.
  • Controllare il volume del vostro “mix” sul palco, utilizzando un Pedale di Espressione*

 

Artists